Alberobello: visita guidata ai Trulli di Alberobello (Sito UNESCO)

  • Visita guidata ai Trulli di Alberobello
  • Visita guidata ai Trulli di Alberobello
  • Visita guidata ai Trulli di Alberobello
  • Visita guidata ai Trulli di Alberobello
Unica nel mondo e una delle più importanti mete turistiche in Italia

Dettagli

CONTATTACI SU WHATSAPP PER SAPERE SE C'E' DISPONIBILITA'!

whatsapp-button


  • Scoprire il centro storico di Alberobello (UNESCO World Heritage) con una guida turistica certificata dalla Regione Puglia
  • Visitare la chiesa di Sant’Antonio, l’unica chiesa al mondo a forma di trullo
  • Visitare “Casa d’Amore”, la prima casa ad essere stata costruita con la malta
  • Piacevole passeggiata nelle vie del centro storico fra i trulli, con tempo libero per visitare i tanti negozi di artigianato locale.

Descrizione

I trulli erano le tipiche abitazioni costruite in sola pietra, senza l’ausilio di malta o cemento.

Ogni anno migliaia di turisti visitano il centro storico della città e i trulli, molti dei quali ancora oggi con gli utensili della vita contadina agli inizi del 1900.

La visita guidata di Alberobello inizia dal quartiere “Aia Picola” nel cuore della città dei trulli, attraverso un percorso nelle stradine caratteristiche fino ad arrivare nel quartiere “Monti”.

Durante la piacevole passeggiata si visiterà la chiesa di Sant’Antonio, l’unica chiesa al mondo a forma di trullo, aperta al pubblico nel giugno del 1927.

Il tour continua con la visita al Trullo Sovrano ed al suo museo di arnesi tipici della vita contadina di inizio secolo. Dichiarato monumento nazionale nel 1923, il suo nome deriva dal fatto che ha custodito le reliquie del Santissimo Sacramento di San Cosma e Damiano, santi patroni della città.

Durante la visita si avrà modo di visitare anche i tanti negozi caratteristici di artigianato locale per lo shopping e per il relax.

Il prezzo è da intendersi a persona

Disponibilità
tutto l'anno (escluso feste comandate)

Durata

2ore

Incluso

Guida turistica certificata dalla Regione Puglia

Non incluso

Ticket Museo "Trullo Sovrano " (1.50 euro a persona) ingresso facoltativo
Pranzi / Cene
Servizio transfer in auto / minibus

Possibilità di trasferimenti da e per porto e/o aeroporto di Bari in auto / minibus su richiesta

Lingua
Italiano

Costi di cancellazione

20% fino 4 giorni dalla data prenotata

100% entro 3 giorni dalla data prenotata

Informazioni sull'operatore locale
Nella mail di conferma della prenotazione ed eseguito il pagamento, ti invieremo tramite e-mail il voucher e le informazioni complete sull' operatore, inclusi i numeri di telefono.

Prima di eseguire il pagamento comunicaci sempre via mail info@ticketpuglia.it o al 333.5993937, la data che vuoi prenotare per verificare la disponibilità.

Come prenotare

Prenotare la tua escursione in Puglia è semplice:
  • Prima di prenotare, chiedi sempre la data che vuoi prenotare per verificare la disponibilità, compilando l'apposito modulo che trovi in ogni escursione o invia un sms al 333.5993937
  • Confermata la data, clicca su prenota ed acquista (non è necessario registrarti e creare un account)
  • Eseguito il pagamento, ti verrà inviato, tramite e-mail, il voucher e le informazioni complete sull' operatore locale, inclusi i numeri di telefono
Nota bene
- Oltre al prezzo indicato non ci sono costi aggiuntivi. Tutti i servizi inclusi e non inclusi sono indicati nella descrizione dell'attività.

- Se non diversamente specificato nei costi di cancellazione indicati nella descrizione dell'attività, puoi cancellare la tua prenotazione fino a 4 giorni lavorativi prima della data del tour prenotato, a titolo gratuito.

- Se annulli una prenotazione tra i 3 e 0 giorni prima della data del tour prenotato, o se non partecipi al tour, sei obbligato a pagare il prezzo pieno

- Nel caso in cui alcune informazioni sono poco chiare scrivi a info@ticketpuglia.it


Potrebbe piacerti anche...

Otranto: alla scoperta della cava di bauxite e della baia delle orte

Otranto: alla scoperta della cava di bauxite e della baia delle orte

Due dei più spettacolari e incontaminati scenari del Salento